Prima Pagina
Reg. Tribunale Lecce n. 662 del 01.07.1997
- ISSN 1973-252X
Direttore responsabile: Dario Cillo


Edscuola Board
Edscuola Board Discussion Forum.
Index / Educazione&Scuola© - Archivio Rassegne / Educazione&Scuola© - Rassegna Stampa (Archivio 2)
author message
Con una scheda un supercomputer da scrivania
Post a new topic Reply to this Topic Printable Version of this Topic
edscuola
Administrator
in Educazione&Scuola

View this member's profile
posts: 13944
since: 23 May, 2001
1. Con una scheda un supercomputer da scrivania
Reply to this topic with quote Modify your message
da Corriere.it

SCIENZE
Presentato il chip CS301: calcoli 250 volte più veloci per i pc di casa

Con una scheda un supercomputer da scrivania
Si aggiunge all'interno del pc e aiuta il processore nei calcoli matematici. Inizialmente costera circa 14 mila euro

SAN FRANCISCO - Che la potenza dei pc sia continuamente ritoccata verso l'alto non è una novità. Ma ora sta per arrivare un chip che promette di portare nelle case una velocità di calcolo finora appannaggio solo dei centri di ricerca. La società californiana ClearSpeed Technologies ha presentato infatti il suo chip CS301, capace di una potenza di 25 GigaFlops, cioè 25 miliardi di operazioni «in virgola mobile» al secondo. Per fornire un paragone, un computer con un processore Intel Pentium domestico arriva appena a 100 milioni di operazioni al secondo. Il più veloce supercomputer esistente, il Nec Earth Simulator, utilizzato per complicatissime simulazioni climatiche, può raggiungere una velocità (teorica) di 35.600 miliardi di operazioni al secondo. I supercomputer «normali» arrivano invece «soltanto» a poche centinaia di miliardi di operazioni al secondo.

PREZZO ALLETTANTE - Basterebbero quindi una ventina di CS301 per trasformare il nostro computer del salotto in un pc in grado di competere con le macchine più veloci del mondo, attualmente costruite da un serie di «armadi» in cui lavorano contemporaneamente centinaia di processori e di componenti specializzati. Il CS301 è a tutti gli effetti una scheda da aggiungere al computer, non diversamente da quanto accade con le schede video. Con la differenza, che il chip di ClearSpeed si occuperebbe solo di calcoli matematici. Una soluzione poco utile per l'utente che usa il pc per navigare o per scrivere testi, ma che si rivelerebbe fondamentale per piccoli centri di ricerca o università, visto che il costo del CS301 si aggirerebbe all'inizio intorno a 16.500 dollari (circa 14.200 euro). Cifre che, come sempre accade nel mondo dell'informatica, scenderanno una volta avviata la produzione.

p.ott.

15 ottobre 2003


http://www.edscuola.it
http://www.edscuola.com
Mail: redazione@edscuola.com
Date: 15 Oct, 2003 on 21:13
Con una scheda un supercomputer da scrivania
Post a new topic Reply to this Topic Printable Version of this Topic
All times are GMT +2. < Prev. Page | P.1 | Next Page >
Go to:
 

Powered by UltraBoard 2000 Personal Edition,
Copyright © UltraScripts.com, Inc. 1999-2000.

Archivio
Archivio Forum
Archivio Rassegne